Pakistan, Papa: “Vicino al popolo colpito dalle alluvioni”

26

L’AQUILA – “In questo luogo che ha patito e ha subito una dura calamita’, voglio assicurare la mia vicinanza alle popolazioni del Pakistan, colpite da alluvioni e inondazioni di proporzioni disastrose. Prego per le numerose vittime, per i feriti, per gli sfollati, e perche’ sia pronta la generosa solidarieta’ internazionale”.

Cosi’ Papa Francesco chiede alla comunita’ internazionale di aiutare il Pakistan, dove inondazioni mortali hanno ucciso piu’ di mille persone. Il pontefice argentino fa appello a “una generosa solidarieta’ internazionale” e dice di pregare per le vittime. La preghiera e i commenti del Santo Padre arrivano mentre e’ in visita alla citta’ dell’Aquila, nel centro Italia, colpita da un terremoto che nel 2009 ha ucciso piu’ di 300 persone.