Pensioni: Inps, “Il quadro al 2029 non è positivo”

12

InpsROMA – Il quadro al 2029 non è positivo, il rapporto tra lavoratori e pensionati cala dall’1,4 all’1,3 per arrivare, nel 2050, a uno a uno.

E’ quanto ha detto il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, nel corso dell’incontro sulla previdenza secondo quanto riferito da partecipanti alla riunione. Ci sono delle criticità, dice Tridico, nella gestione del pubblico impiego e per gli stipendi erosi dall’inflazione.