Putin: “Garanzie sicurezza Kiev per tornare all’accordo sul grano”

15

MOSCA – La Russia potrebbe rientrare nell’accordo sul grano dopo che sarà conclusa un’indagine sull’attacco alla base della flotta del Mar Nero a Sebastopoli e se Kiev fornirà garanzie di sicurezza.

E’ quanto ha detto ieri il presidente russo Vladimir Putin al suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan durante un colloquio telefonico. Lo riferisce l’agenzia Tass.