Recovery fund, Di Maio: “Il treno non ripassa, lavoriamo insieme con maggioranza e opposizione”

ROMA – “Quelle messe a disposizione dall’Europa sono risorse ingenti. Il Recovery Fund vale più del Piano Marshall. Dobbiamo fare presto, ma anche bene. È un treno che non ripasserà più. Un’occasione unica per modernizzare il nostro Paese”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un’audizione alla Camera sul Recovery Fund. “Vogliamo cogliere questa opportunità – ha sottolineato – lavorando tutti insieme, con il Parlamento, maggioranza e opposizione, e con le forze sociali”.

Da parte del governo c’è il “massimo impegno” per usare al meglio il recovery fund, “posso assicurarvi che è quello che stiamo facendo da mesi”: lo ha detto il ministro degli Esteri. “Stiamo entrando nella fase di razionalizzazione delle proposte” su come impiegarlo, ha aggiunto Di Maio, sottolineando la necessità di “concentrare in modo strategico” le risorse “e affrontare i nodi strutturali che hanno frenato la crescita”.