Recovery fund: Legnini, “Una quota per i crateri sismici”

ROMA – “Anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha espresso l’auspicio che una quota del Recovery fund fosse destinata al cratere del Centro Italia o ai crateri colpiti dai terremoti negli anni passati”.

A dirlo è stato il commissario straordinario alla ricostruzione post sisma, Giovanni Legnini, ieri in audizione alla Commissione Ambiente della Camera, dove ha appunto annunciato che è allo “studio un pacchetto di misure per le ricostruzioni post terremoto all’interno del Recovery plan”.

“Mi è stato chiesto, non andando oltre ai limiti dei miei poteri ma mettendo a disposizione la struttura, i dati e qualche professionalità, di predisporre delle ipotesi per l’utilizzo delle risorse”, ha aggiunto Legnini.