Reddito di cittadinanza, nel 2021 prevista una spesa di 7,2 miliardi

103

InpsROMA – Nel 2021 dovrebbero essere spesi per il reddito e la pensione di cittadinanza 7,197 miliardi, in linea con l’assestato 2020 (7,264 miliardi): è quanto si legge nel bilancio preventivo dell’Inps per il 2021 secondo il quale per Quota 100 la spesa dovrebbe essere di 4,629 milioni, in aumento di 338 milioni rispetto all’assestato 2020.

Nel 2019 (dato consuntivo) sono stati spesi per il reddito (la misura è partita ad aprile) 3,825 miliardi. Nel complesso quindi nei primi tre anni si dovrebbero spendere quasi 18,3 miliardi.