Rosario da Città di Castello (Perugia) il 16 settembre 2020

rosario 16 settembre 2020

Si potrà seguire il momento di preghiera in programma dal Santuario della Madonna del Transito di Canoscio su Tv2000, InBlu Radio e Facebook

PERUGIA – Prega con noi’ Tv2000 e InBlu Radio invitano i fedeli, le famiglie e le comunità religiose a ritrovarsi, mercoledì 16 settembre, alle 21, per recitare insieme il Rosario che verrà trasmesso da Tv2000 (canale 28 e 157 Sky), InBlu Radio, e su Facebook. La preghiera sarà trasmessa dal Santuario della Madonna del Transito di Canoscio, Comune di Città di Castello in provincia di Perugia, e sarà presieduta da mons. Domenico Cancian, vescovo di Città di Castello.

SANTUARIO DELLA MADONNA DEL TRANSITO DI CANOSCIO

Il santuario della Madonna del Transito è una maestosa basilica cattolica, si trova sulla vetta di un collina a circa 450 metri dal livello del mare affacciata sul Tevere. Il Santuario della Madonna del Transito si trova nei pressi nella località di Canoscio, comune di Città di Castello, in provincia di Perugia.

Giovanni di Jacopo, nel 1348 costruì una cappellina sul colle di Canoscio, canusium in latino, ovvero luogo bianco, dedicato alla Madonna Assunta, inseguito alla grazia ricevuta per la pestilenza evitata. La cappellina venne poi ampliata la prima volta nel 1406.

All’interno della basilica si può ammirare l’affresco di scuola senese, La Madonna del Transito, di cui oggi la parte centrale è custodita in un’urna fuori dal santuario. L’affresco fu ripreso dal pittore Annibale Gatti che lo ampliò. Padre Piccardini contribuì alla costruzione di una nuova chiesa in ricordo del dogma dell’Immacolata nel 1854.

L’attuale basilica è di epoca più moderna, datata 1855-1878 seguendo il progetto dell’architetto Emilio de Fabris, celebre per aver costruito la facciata di stile gotico di Santa Maria del Fiore a Firenze.

Il distintivo porticato dorico-toscano è opera del fiorentino Giuseppe Castellucci, con colonne in pietra (tratto da vaticano.com).