RTL 102.5 si conferma la prima radio italiana

MILANO – RTL 102.5 non ha rivali. Si conferma la prima radio italiana anche nella nuova rilevazione commissionata da TER  Tavolo Editori Radio) relativa al primo semestre 2018. RTL 102.5, l’unica radiovisione italiana (visibile anche sui canali 36 del DTT e 750 di Sky), è leader incontrastata nel giorno medio (con 7.559.000 ascoltatori), nel quarto d’ora (con 666.000 ascoltatori) e nei 7 giorni (con 19.924.000 ascoltatori).

“Gli italiani continuano a scegliere RTL 102.5 per seguire le nostre trasmissioni di intrattenimento e di informazione. Siamo sempre più consapevoli della responsabilità che abbiamo e con tutta la mia squadra continueremo ad impegnarci per offrire un prodotto sempre più contemporaneo – dichiara l’editore Lorenzo Suraci –  Vogliamo condividere questo risultato con tutti gli italiani che vivono RTL 102.5 come la loro famiglia mediatica. La nostra forza è fare un prodotto in diretta 24 ore su 24 con un costante filo diretto con  chi ci ascolta. Professionalità, puntualità e correttezza sono le nostre parole d’ordine”.

Il gruppo RTL 102.5, che è composto anche da Radio Zeta (679.000) e da Radiofreccia (990.000), raggiunge così una somma totale di 9.228.000 ascoltatori nel giorno medio attestandosi tra i principali gruppi della radiofonia italiana.