Salario minimo: Orlando, “È un assist per i lavoratori”

23

ROMA – La direttiva europea sul salario minimo “non definirà ciò che deve fare l’Italia ma definirà il quadro dentro il quale l’Italia si potrà muovere e spingerà di più verso interventi che salvaguardino i livelli di salario più bassi e verso una disciplina organica”.

E’ quanto ha dichiarato il ministro del lavoro, Andrea Orlando (foto), interpellato all’uscita da Palazzo Chigi. “Se è un assist a chi vorrebbe il salario minimo in Italia? E’ un assist per i lavoratori”, ha poi risposto Orlando.