Salvador confermato presidente dell’Api di Confagricoltura

confagricolturaVERONA – L’Assemblea Generale Ordinaria dell’Associazione Piscicoltori Italiani di Confagricoltura, che si è tenuta a Verona, ha riconfermato, per il prossimo triennio, presidente Pier Antonio Salvador, titolare di impianti di troticoltura dell’azienda agricola di famiglia di Sacile (PN), attiva da due generazioni.

Il consiglio direttivo Api è composto da 13 allevatori. Vi è ampiamente rappresentata la troticoltura, principale produzione dell’acquacoltura nazionale, con Alessandro Battocchi, Silvio De Nardi, Lucio Fariano, Mirella Fossaluzza, Marco Fuselli, Maurizio Grispan e Matteo Leonardi. Giancarlo Ravagnan rappresenta il comparto della storionicoltura e della produzione del caviale da acquacoltura. Per le specie ittiche marine sono in consiglio: Michela Cariglia, Marco Gilmozzi, Oliver Martini ed Andrea Novelli.

L’articolata provenienza territoriale dei consiglieri dell’Associazione Piscicoltori Italiani, aderente a Confagricoltura, conferma la validità dell’azione svolta negli ultimi anni dall’organizzazione di categoria, che associa più di 300 imprese di allevamento di pesce, che rappresentano oltre il 90% delle imprese ittiche dell’acquacoltura italiana, con una produzione che lo scorso anno ha raggiunto le 60.000 tonnellate e con una PLV superiore agli 286 milioni di Euro.