Salvini sul caso Silvia Romano: “Mai più pagare un riscatto”

ROMA – “Ho parlato a Pagano come parlo con tutti, sindaci e parlamentari della Lega. Il problema non è Silvia Romano ma l’uso che il governo ne ha fatto, esibendola il diretta tv e facendo uno spottone ai tagliagole. Per quanto mi riguarda, da domani non bisognerebbe pagare più nessun riscatto. In Italia ci fu una legge che impedì il pagamento e si bloccò il business dei sequestri”.

Così il segretario della Lega, Matteo Salvini (foto), stamane ad “Agorà” su Rai 3, intervenendo sul caso di Silvia Romano ma anche delle parole del deputato leghista Alessandro Pagano in merito alla ragazza.