“School of Mafia”, l’attesissima black comedy esce il 24 giugno

89

ROMA – Quando la “famiglia” chiama è impossibile rifiutare. “School of Mafia”, il nuovo film di Alessandro Pondi, esce al cinema il 24 giugno. Il cast è composto da una sfilza di nomi noti quali Nino Frassica nelle vesti di Don Turi, Fabrizio Ferracane, Emilio Solfrizzi, Paolo Calabresi, Giuseppe Maggio , Guglielmo Poggi e Michele Ragno, Monica Vallerini, Paola Minaccioni, Maurizio Lombardi, Tony Sperandeo e tanti altri. Una squadra d’eccellenza per una black comedy coraggiosa ed irriverente come non si vedeva da tempo.

Sceneggiatori: Alessandro Pondi, Riccardo Irrera, Paolo Logli e Mauro Graiani. Cris Ciampoli firma le musiche originali e le canzoni originali. La colonna sonora segue strettamente l’andamento del film con un colore che surfa tra l’elettronica dai mood modernissimi, stracolmi di Sub Bass Moog e Arpeggiatori analogici ostinati alla John Carpenter per poi virare verso il più nostrano Western, passando da score intime e canzoni fuori dall’ordinario tra le quali in particolare una dalle sonorità vintage anni ’20 molto esilarante. Cris si è avvalso di pochi ma importanti collaboratori per alcune parti da interprete quali il talentuosissimo trombettista Michele Lotito.

C’è anche un piccolo cameo del compositore nel film, che verrà svelato più avanti, successivamente all’uscita della pellicola, che racconta di Tony Masseria, Joe Cavallo e Nick Di Maggio, tre ragazzi newyorkesi con sogni, aspirazioni e progetti per la propria vita: Nick è un chitarrista che sta per entrare nel talent show più famoso d’America, Joe è un cadetto dell’accademia di polizia e Tony è un insegnante di danza. Un ostacolo li separa dalla realizzazione dei loro sogni: sono i figli dei tre boss mafiosi che si spartiscono i traffici illegali della città, determinati a farli diventare, volenti o nolenti, gli eredi dei loro affari.

I tre padri, dunque, rapiscono i loro figli per portarli in Sicilia, alla scuola di Don Turi “u’appicciaturi” , il Padrino più temuto, che dovrà addestrarli a diventare dei veri boss. Sarà un duro percorso per tutti e tre, ma sarà anche un percorso di crescita personale che permetterà a Tony, Nick e Joe di definirsi e capire ciò che sono e ciò che potranno diventare. Il film è prodotto da Rodeo Drive con Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution.