Sergio Castellitto è Gabriele D’Annunzio in “Il cattivo poeta”

20

ROMA – Il Vittoriale era la sua casa, ma negli ultimi anni divenne anche la sua prigione. Dal 20 maggio potrete entrare nel Vittoriale e scoprire gli ultimi anni della vita del Vate, trascorsi a ribellarsi contro un mondo in cui non si riconosceva più.

Sergio Castellitto è Gabriele D’Annunzio, nell’inedito ritratto de “Il cattivo poeta”, un film di Gianluca Jodice per 01Distribution.