Sessualità: le 40enni italiane sono aperte a nuove esperienze

MILANO – Le quarantenni italiane sono prevalentemente «donne cougar», dall’inglese puma o pantera, vale a dire predatrici, le più propense alle esperienze per rendere la loro vita sessuale più varia. Lo rivela CougarItalia.com, portale che promuove incontri tra donne 35-50enni e uomini più giovani.

«Nella fascia di età compresa tra i 40 ed i 48 anni, il 75% delle donne dichiara di esserne soddisfatta o pienamente soddisfatta. Solo un 2% è insoddisfatto o decisamente insoddisfatto, mentre un 18% dichiara di non avere al momento un partner. E vi è infine anche un 5% di indecise nel giudizio», spiega Alex Fantini, fondatore di CougarItalia.com.