Sicurezza, Salvini: “Maxi piano per stazioni e treni”

20

ROMA – “Fin dal mio primo giorno al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ci siamo impegnati per rendere più vivibili le città – per esempio con finanziamenti ad hoc per la sicurezza stradale – velocizzare i lavori pubblici, tagliare la burocrazia e valorizzare snodi vitali come le stazioni ferroviarie. In questo caso è già concreto un piano sicurezza per passeggeri e lavoratori, vittime di furti e aggressioni come la cronaca degli ultimi giorni ha drammaticamente confermato. Il Gruppo Fs ha deciso di assumere da qui al 2025 fino a 1500 donne e uomini – esperti di sicurezza – che supporteranno le Forze dell’Ordine. Basta degrado, paura, illegalità. Andiamo avanti, con concretezza e buonsenso”.

E’ quanto scrive sul suo canale Telegram il ministro per le infrastrutture e i trasporti Matteo Salvini (foto).