“Stelle su Lonato”, il programma della rassegna estiva 2019

Stelle su Lonato

Il sindaco Tardani: “anche quest’anno manifestazioni varie e accessibili a tutti, che si concentreranno in gran parte nel mese di luglio”

LONATO – Quando arriva luglio il collegamento con le serate all’aperto è immediato: è questo il mese della tradizionale e sempre attesa rassegna estivaStelle su Lonato”. Un cartellone che quest’anno si compone di ben otto spettacoli, tra musica, animazione e arte circense, tutti a ingresso libero. Una rassegna che, come sottolinea il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi, «nasce per coinvolgere il più ampio pubblico e tutte le fasce di età, valorizzando sia il centro storico sia le frazioni lonatesi con le loro piazze».

L’esteso territorio di Lonato si presta ad accogliere nelle sue piazze i vari eventi, soprattutto quelli previsti con gli artisti di strada, come “anteprima” di “Lonato in Festival”, in programma in rocca per la settima edizione dall’1 al 4 agosto. La manifestazione tutta dedicata agli artisti di strada, al circo contemporaneo, alla musica e ai gruppi etnici provenienti da più parti del mondo è ormai una kermesse attesissima, di rilevanza nazionale, già premiata come migliore evento di Cultura, Musica e Spettacolo del panorama nazionale.

«L’impegno della nostra Amministrazione comunale – commenta il sindaco Roberto Tardani – anche quest’anno delle manifestazioni varie e accessibili a tutti, che si concentreranno in gran parte nel mese di luglio, con la serata clou di domenica 7 luglio per Am(m)ira Lonato, evento conclusivo dei Campionati mondiali di tiro a volo in cui sono previsti il concerto della nostra banda cittadina e lo spettacolare “incendio della torre civica”. Tutti gli eventi di luglio sono a ingresso libero, ideati con il doppio obiettivo di offrire occasioni di svago e di cultura, ma anche di valorizzare il nostro patrimonio e il territorio comunale, attraverso la scelta di location con caratteristiche differenti».

PROGRAMMA

Stelle su Lonato inizierà all’insegna della musica, il 5 luglio con un tributo ai Pink Floyd, in piazza Martiri della libertà e si concluderà il 28 luglio in piazza a Centenaro con uno spettacolo di giocoleria e arte varia. Tutti gli spettacoli cominceranno alle ore 21 e in caso di maltempo potranno essere di volta in volta rinviati.

Come afferma il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi, «la rassegna estiva promossa dall’Assessorato alla Cultura “Stelle su Lonato” propone quest’anno otto appuntamenti serali, tutti a ingresso gratuito, con l’intento di coinvolgere concittadini e ospiti, in particolare le famiglie e i più piccoli attraverso le anteprime di “Lonato in Festival”, divertenti serate di giocoleria, arte circense e marionette».

Il sipario di “Stelle su Lonato” si alzerà venerdì 5 luglio alle 21 in piazza Martiri della libertà con il concerto “Tributo ai Pink Floyd” del gruppo “Floyd Animals”, che renderanno omaggio a una delle più grandi Psychedelic-Rock band degli ultimi cinquant’anni. Uno spettacolo fatto di fedele interpretazione musicale, immagini e giochi di luci. La potenza, la dolcezza, le atmosfere sognanti del sound dei Pink Floyd in un unico spettacolo che racchiude i maggiori successi della band inglese. Un repertorio di “hit” senza dimenticarsi di qualche “chicca” per il pubblico più smaliziato.

Sabato 6 luglio alle 21, ancora nella piazza del municipio, è prevista la grande Festa del Grest, organizzata dalla Parrocchia e dall’Oratorio di Lonato, con musica e animazione.

Domenica 7 luglio, sempre alle 21 in piazza Martiri della libertà, tradizionale appuntamento con il Concerto del Corpo musicale Città di Lonato del Garda, diretto dal maestro Carlo Righetti, con la partecipazione straordinaria del maestro José Alcàcer Dura, spagnolo e interprete primario della musica spagnola. Il repertorio della serata comprenderà musiche per banda e colonne sonore cinematografiche. Il momento clou sarà alle 23 con l’evento “Am(m)ira Lonato” e l’eccezionale incendio della torre, scenografico spettacolo pirotecnico organizzato a conclusione dei Campionati mondiali di Tiro a volo 2019 (in caso di maltempo il concerto si terrà presso il Teatro Italia e lo spettacolo pirotecnico sarà rinviato).

Il cartellone estivo proseguirà poi domenica 14 luglio, sempre alle 21, al campo sportivo di Sedena con lo spettacolo di marionette “Camminando sotto il filo” di Nadia Imperio, un vero “teatro in miniatura” che regalerà il fascino delle marionette capace di coinvolgere gradi e piccini (anteprima “Lonato in Festival”).

Sabato 20 luglio sempre alle 21, stavolta in piazza Vittorio Emanuele II, si terrà lo spettacolo circense “Pampam Show” di Auriga Teatro (anteprima “Lonato in Festival”), serata di clown, mimo, risate e scherzosa interazione con il pubblico.

Venerdì 26 luglio a Esenta, in via San Marco, è in programma un’altra anteprima di “Lonato in Festival”: lo spettacolo circense “La corda” di Gera Circus, un assaggio del circo di strada, tra giocoleria con palline, clavi e cerchi e, soprattutto, performance di equilibrismo su corda, per una serata divertente e di sfrenata energia.

Gli ultimi due appuntamenti della rassegna “Stelle su Lonato” saranno sabato 27 e domenica 28 luglio: sabato in piazza Martiri della libertà si svolgerà il concerto “Tributo a Zucchero” degli “O.I. & B.”, una grandissima carica di energia grazie alla band che riproporrà le più famose canzoni di Zucchero Fornaciari, pronta a far ballare, cantare e scatenare la piazza. Infine, domenica in piazza a Centenaro, come ultima anteprima di “Lonato in Festival”, il sipario del mese di luglio calerà sullo spettacolo di giocoleria “Alpha’g Show” di Mr. Sasha, eclettico giocoliere e acrobata, “maestro” dell’arte di strada.