Su Rai Yoyo in anteprima assoluta “AcquaTeam – Avventure in mare”

30

ROMA – In occasione della Giornata internazionale del Mar Mediterraneo, sabato 8 luglio, Rai Yoyo presenta alle ore 18, in anteprima assoluta il nuovo film d’animazione “AcquaTeam – Avventure in mare”, con Maria Sole Bianco, biologa marina e campionessa dell’ambiente (MarySun nella versione a cartoni animati), e il suo inseparabile compagno di imprese marine, Otty il polpo.

L’AcquaTeam, composto da Marysun, il polpo Otty e la bambina Desy, salperà sull’ipertecnologico e super-ecologico “Catamarino” dalla base sulle coste della Sardegna per il mare aperto, dal Mediterraneo ai vasti Oceani, per difendere l’ambiente marino e scoprire le sue meraviglie. “AcquaTeam – Avventure in mare” è una produzione internazionale ideata in Italia, realizzata da GraFFiti, Toonz Media e Telegael, con la partecipazione di Rai Kids e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Sabato 8 luglio andrà in onda è il primo di quattro nuovi speciali animati che vedremo tra il 2023 e il 2024, che attraverseranno il Mediterraneo, il mare Artico, l’Oceano Pacifico, e vedranno i nostri protagonisti alle prese con creature meravigliose, narvali, tartarughe marine, squali martello fino alle misteriose foche monache.

A chiudere ogni episodio, il saluto dal vivo della biologa marina Mariasole Bianco, volto noto di tanti programmi Rai, a cui è ispirato il personaggio animato di Marysun, che fornirà a bambini e famiglie elementi nuovi per amare e proteggere il mare. La colonna sonora è composta dal M° Fabrizio Mancinelli e il brano della sigla, “Mare Forza Otty”, è cantato dal Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna.

Lo special sarà lanciato anche da RaiPlay, dove sarà visibile anche il grande successo dello scorso anno “AcquaTeam Missione Mare”, che aveva fatto conoscere al pubblico la squadra di Marysun, Otty e Desy, nelle acque di Cala Gonone, in Sardegna. Con il progetto “AcquaTeam” prosegue anche d’estate l’impegno di Rai Kids per promuovere in modo divertente e colorato i temi della sostenibilità e dell’ecologia presso i giovanissimi.