Tajani: “Su Consob e Banca d’Italia evitare di fare propaganda”

TRIESTE – “Su Consob e Banca d’Italia credo che bisogna evitare di fare propaganda. Ricordiamoci che esiste una autonomia della Banca d’Italia come è autonoma la Banca centrale europea. Non bisogna distrarre l’opinione pubblica con slogan ad effetto. Soprattutto quando ci sono problemi di recessione di economia disoccupazione e lo spread che aumenta”.

Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani a margine delle cerimonie per il Giorno del Ricordo ieri al Monumento della Foiba di Monrupino (a Trieste).

“Questo governo trova sempre un nemico per nascondere i problemi esistenti. Vorrei che parlassero di più di lavoro, di disoccupazione di impresa”, ha aggiunto, riferendosi alle dichiarazioni del vicepremier Matteo Salvini sull’azzeramento dei vertici di Bankitalia e Consob.