Tananai al Festival Sanremo 2022 ha indossato The Nick

117

Debutto internazionale della collezione custom di Nick Cerioni con uno straordinario All Over di 30.000 cristalli Swarovski

abito di tatanai
Tatanai Sanremo – Crediti foto palco: Marco Piraccini / Mondadori Portfolio

SANREMO – Non poteva che essere il palco del Festival di Sanremo il luogo deputato per il lancio internazionale dell’esclusiva collezione di capi custom firmata dal Celebrity Stylist e Direttore Creativo Nick Cerioni. Un innovativo progetto di stile, nato in collaborazione con l’azienda italiana Estro Lab, che si presenta al grande pubblico grazie alla performance del giovane artista Tananai, in gara con il brano “Sesso Occasionale” (già disponibile in streaming), durante la quarta serata del Festival.

Nella serata dedicata ai duetti, per la quale l’artista ha presentato la cover “Comincia Tu” feat. Rosa Chemical (da stasera su tutte le piattaforme digitali), reinterpretazione del successo di Raffaella Carrà “A far l’amore comincia tu”, Tananai ha indossato il primo straordinario look di The Nick, composto da una giacca Spencer portata su una T-shirt limited edition di Taboo per The Nick e pantaloni sartoriali a vita alta con doppia pences e carrot fit. Grazie alla speciale collaborazione con Swarovski il Total Look presenta un All Over di 30.000 cristalli Swarovski originali applicati dall’azienda Goretti, leader nel segmento delle applicazioni moda.

The Nick è un progetto che desidera definire un nuovo standard per la creatività, la manifattura e la moda italiana nell’ambito dell’entertainment e dello star system internazionale.

Nicolò Cerioni detto Nick

Nel 2007 entra a far parte del team styling di Mtv Italia. Nel 2010 fonda Sugarkane con il suo socio e, oggi marito, Leandro Manuel Emede: uno studio creativo che si occupa di video, fotografia, styling e direzione creativa. Nello stesso anno Nicolo’ e Leandro iniziano a collaborare con Lorenzo Jovanotti, che affida a Leandro la regia di importanti videoclip e i video dei live, dando il via alla collaborazione con Nick per la parte di styling con l’artista toscano. Da quel momento inizia a lavorare con molti artisti tra i quali Laura Pausini, Pierfrancesco Favino, Gianna Nannini, Dark Polo Gang, Simona Ventura e molti altri.  Nel 2018 e 2019 firma i costumi del talent XFactor, le edizioni piu’ viste della storia del programma di Sky Italia. Nel 2020 firma la direzione creativa e lo styling delle ormai iconiche performance Sanremesi di Achille Lauro, suscitando un clamore mediatico senza precedenti. Nel 2021 torna A Sanremo con Achille Lauro e con i Maneskin che veste per la vittoria del Festival, dell’Eurovision Song Contest e durante l’intera tournée americana. Nick Cerioni oggi è uno dei piu’ famosi celebrity stylist e direttori creativi del nostro Paese, con una firma estetica molto riconoscibile e controversa.

Èstro Lab

È’ uno studio di Fashion Product Consulting esperto in ricerca sui materiali, ricerca stilistica e sulle tendenze. Lo studio è specializzato inoltre nel design e nella progettazione di scarpe, accessori e abbigliamento. Al gusto per lo stile e alla creatività, Èstro Lab unisce la competenza tecnica e produttiva necessaria per la risoluzione delle problematiche. Servizi ad alto valore aggiunto che consentono di affiancare e sgravare il lavoro degli uffici interni dei marchi moda e di design. La continua ricerca è una delle chiavi di successo di Estro Lab. Ogni progetto dà il via a un’intensa e profonda attività di analisi, per individuare e poi declinare un tema in tutte le sue sfumature e valenze estetiche, narrative e concettuali. Questo lavoro si traduce poi in una ricca fonte di ispirazione per idee e soluzioni di design e di progettazione tecnica, in coerenza con i valori e le caratteristiche di un marchio.

Goretti

Da piccolo laboratorio a realtà industriale degli accessori moda, con la stessa cura artigianale di sempre. C’era una volta un piccolo laboratorio: l’odierna realtà quotidiana di Goretti, la capacità produttiva industriale, il fare fronte alle esigenze dei grandi brand, hanno le loro radici nel laboratorio artigiano fondato da Sergio Papi ed Elvira Goretti nella seconda metà degli anni ‘70, nell’allora vivace distretto calzaturiero marchigiano di Serra de’ Conti, una vera fucina di competenze. Da quei giorni, la cura dell’estrema qualità in ogni lavorazione, sul singolo articolo, è sempre la stessa. Trasformando le crisi che periodicamente hanno colpito il settore in opportunità, ogni volta il raggio d’azione di Goretti si è ampliato, da regionale a nazionale e oltre, facendo parlare di sé grazie al passaparola positivo tra gli operatori più qualificati ed alla presenza costante alle più importanti fiere di settore. Passo dopo passo, giorno dopo giorno, ci facciamo avanti nelle strade luccicanti della moda. Sempre accanto ai nostri clienti, nel loro percorso verso il successo. Immaginatevi una grande nave al momento di entrare in porto: le sue dimensioni non consentono il benché minimo errore di manovra, ci sono tempi da rispettare e ristrettissimi spazi di movimento. Le “mani ad alta tecnologia di Goretti” sono come un esperto pilota di porto che aiuta i clienti del settore moda, quando si tratta di applicazioni, lavorazioni e accessori, nei delicati passaggi legati allo sviluppo di nuove collezioni e nuovi prodotti.