Toninelli: “Le intese si fanno partendo da un accordo sui territori”

ROMA – Le intese si fanno “partendo da un accordo sui territori. Questo non è avvenuto né in Puglia né nelle Marche per diverse ragioni, che nascono soprattutto dalle distanze nate nella precedente consiliatura. Non si può certo pensare a imposizioni dall’alto”.

Così, all’Ansa, l’ex ministro dei trasporti Danilo Toninelli (foto), senatore del Movimento 5 Stelle e responsabile nel Team del Futuro per le campagne elettorali, che sulle due regioni aggiunge: “La richiesta di intese da parte di Boccia e del Partito Democratico è legittima. Chiedere è lecito, così come rispondere di no, con cortesia, lo è altrettanto. Del resto il nostro non è un muro contro muro”.