Toninelli: “Più treni, più personale e più sicurezza per i pendolari”

MILANO – “Grazie al nostro impulso, oggi si è raggiunto un accordo che rappresenta per Trenord la svolta verso un nuovo corso”. Lo annuncia il ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli.

“Dopo anni di enormi difficoltà e disagi, grazie a Trenitalia, quindi allo Stato, Trenord avrà più treni e più personale – aggiunge Toninelli – E questo significa più sicurezza e più comfort per tutti coloro che viaggiano in Lombardia, in primis per i pendolari appunto, che meritano di muoversi in modo efficiente e comodo. Non si tratta, come in passato, dell’ennesimo annuncio a cui non seguono i fatti. Perchè più treni e più personale arriveranno subito, già a ottobre, non in un futuro indefinito”.

“Anche per questo – precisa Toninelli – l’accordo di oggi segna una svolta che mi rende orgoglioso, perché la Lombardia da troppo tempo era condannata a un servizio di trasporto su ferro inadeguato. Ora il vento cambia, e si sente. Si tratta di un primo ottimo risultato di una gestione che sposta nettamente l’attenzione sulle ferrovie regionali. Il primo di una lunga serie, vedrete”.