Torino, spray al peperoncino per arrestare un pusher nigeriano

TORINO – Dopo un breve inseguimento in strada a Torino la polizia ha bloccato un pusher 24enne di origine nigeriana servendosi di uno spray al peperoncino. L’episodio è accaduto nel quartiere Aurora, tra via Giaveno e corso Vigevano.

Il giovane si è rifiutato di consegnare i documenti ai poliziotti ed è scappato. Arrivato in via Cigna, ha cercato di nascondersi dietro a un portone: l’agente che lo ha raggiunto è stato aggredito con calci, pugni e sputi, e ha risposto con lo spray. Il pusher verrà accusato di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.