Tour delle Canarie in webcam: ecco alcuni luoghi da visitare

la graziosa

Un’occasione per soddisfare la voglia di viaggiare “scappando” verso le isole con il miglior clima del mondo e ammirarle come mai prima d’ora

LAS PALMAS – In attesa di potersi di nuovo imbarcare su un aereo, i travel-addicted o chi ha semplicemente voglia di godersi le meraviglie del mondo hanno a disposizione soluzioni alternative per viaggiare. Ad esempio, basta accendere il computer per ammirare gli scorci più incantevoli delle Canarie comodamente da casa.

Internet soddisfa la voglia di evasione grazie alle immagini delle live webcam e alle foto panoramiche a 360° che mostrano le isole come mai prima d’ora. Le loro splendide spiagge sono ora silenziose, le acque dell’Oceano Atlantico al massimo della naturalezza, i terreni vulcanici ancora più suggestivi: la tranquillità e la pace dell’arcipelago invitano a disconnettersi e ricaricare le energie dal divano, e, allo stesso tempo, ispirano itinerari di viaggio in un paradiso dove è primavera tutto l’anno.

Ecco i dieci streaming virtuali, da Tenerife a Lanzarote fino a Gran Canaria eLa Garciosa, da dove ammirare le tonalità brillanti del mare, le distese verdi delle foreste e i colori dei villaggi caratteristici. Un modo per conoscere le Canarie a chi non le ha ancora visitate e far sognare chi desidera raggiungere di nuovo questi fazzoletti di terra immersi nell’Oceano.

Al termine di ogni descrizione il link per seguire più da vicino la località.

parco nazionale del teide tenerife

1.Parco nazionale del Teide – Tenerife

Questo tesoro naturale è un patrimonio mondiale dell’UNESCO: il Pico de Teide, a 3.718 metri sul livello del mare, è anche la montagna più alta della Spagna. Il suo paesaggio unico, caratterizzato da crateri, vulcani e fiumi di lava pietrificata, è uno spettacolo che tutti almeno una volta nella vita dovrebbero vedere. (bit.ly/351EgLt)

2. La spiaggia di Maspalomas – Gran Canaria

La spiaggia di Maspalomas è nota per la sua grande distesa di dune vicino al mare e il suo fantastico clima: le sue montagne di sabbia sono tornate a essere incontaminate. Con mare calmo e tre chilometri di sabbia dorata, Maspalomas è una destinazione familiare ideale. Una visita a 360 gradi per immaginarsi in questa fantastica spiaggia. (bit.ly/3cKtUSQ)

3. Corralejo – Fuerteventura

Corralejo è una città moderna e dinamica, circondata da una natura selvaggia. Situata di fronte all’Isola di Lobos, le sue spiagge hanno acque cristalline, sabbia fine, fondali bassi, carichi di sole e una vasta gamma di proposte per chi pratica gli sport acquatici come il surf o il kitesurf. (bit.ly/3cI1Q2b)

4. Caldera Blanca – Lanzarote

Come è noto Lanzarote ha centinaia di vulcani e mai come in questo caso Google Earth è stato così utile. La bellezza del bianco corridoio di sabbia che attraversa Lanzarote, dalle dune di Famara a Tías, è pienamente apprezzata dal satellite. Anche il cratere della Caldera Blanca, situato nel Parco Nazionale di Timanfaya, uno degli spettacoli più pittoreschi delle Isole Canarie, può essere esplorato tramite il satellite. (bit.ly/3bAAMSn)

5. Casa de Colón – Gran Canaria

La Casa de Colón è uno degli edifici più importanti di Las Palmas de Gran Canaria in cui Cristoforo Colombo soggiornò nel 1492, mentre si recava in America. In questa dimora in stile coloniale si ammirare la mostra di manufatti precolombiani, modelli di navi, una replica di una cabina della caravella La Niña, strumenti di navigazione, nonché molte mappe e carte relative ai viaggi compiuti dal famoso navigatore. La visita virtuale offre l’opportunità di approfondire la storia delle Isole Canarie e il loro rapporto con le Americhe. (bit.ly/2xUWfHa)

6. La Isla Bonita – La Palma

La Palma è appropriatamente chiamata “La Isla Bonita” per i suoi paesaggi sorprendenti e le sue fitte foreste, nonché per le sue spiagge uniche e il suo cielo pieno di stelle. Le specie indigene di flora e fauna invogliano i visitatori a esplorare ogni angolo di questa isola dichiarata Riserva della Biosfera nel 2002. (bit.ly/2Ye1mNp)

7. Parco nazionale di Garajonay – La Gomera

Il Parco nazionale protetto di Garajonay è un luogo dove la natura regna sovrana. Nei suoi 4.000 ettari si trova la laurisilva, esempio di foresta preistorica che ricopriva le terre emerse milioni di anni fa. Attreverso le immagini non soltanto si “camminerà” in questa affascinante luogo, ma anche scoprire altri scenari mozzafiato come Hermigua, San Sebastián de la Gomera, Playa de Santiago e Valle Gran Rey. (bit.ly/2zrQZLB)

8. L’ottava isola – La Graciosa

Dichiarata ufficialmente ottava isola dell’arcipelago nel 2018, La Graciosa è la meno esplorata e la più tranquilla delle Canarie. Un territorio di straordinaria bellezza naturale e uno degli ultimi angoli in Europa senza strade asfaltate. La Graciosa è celebre per le sue spiagge dorate e riservate. (bit.ly/3eZanQq)

9. La Maceta – El Hierro

La Maceta, formatasi a seguito di numerose eruzioni vulcaniche, è una delle piscine naturali più meravigliose nella valle del Golfo, in grado di dare un nuovo significato alla parola “piacere”. Sole, lava e Oceano Atlantico si uniscono per regalare uno spettacolo senza euguali. Il mare aperto spinge con potenza le onde contro i frangiflutti che creano spettacolari zampilli e giochi d’acqua, ma queste piscine rimangono perfette per bagni di piacere e divertimento. (bit.ly/2x2ZqMB)

10. Loro Parque – Tenerife

Il Loro Parque è diventato una delle istituzioni zoologiche più rispettate, sia per le sue strutture sia per il rispetto della natura. Insieme a Loro Parque Fundación detiene la più grande e diversificata riserva del mondo di pappagalli e le loro sottospiecie. Un posto da non perdere nella visita a 360 gradi. (bit.ly/2KuFtBo)