Trieste, furto di rame: individuato e arrestato un 61enne

31

rame

TRIESTE – Proseguono i servizi di controllo del territorio e di retrovalico disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Trieste mirati anche al rintraccio di latitanti. In tale quadro, il Radiomobile di Aurisina ha individuato un uomo 61enne, gravato di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Firenze per fatti risalenti al 2013 quanto il soggetto si era reso responsabile, in associazione con altri individui, di una serie di furti a danno di uffici residenziali ed anche cimiteri alla ricerca di rame. Fermato mentre tentava di lasciare il territorio italiano è stato tratto in arresto e condotto al carcere del Coroneo dove dovrà scontare tre anni di reclusione.