Ucraina, Gentiloni: “Al lavoro su ulteriori sanzioni, non sull’energia”

61

Paolo GentiloniCERNOBBIO – “Stiamo lavorando a ulteriori pacchetti di sanzioni” contro la Russia, “per essere chiari che non comprendono il settore energetico in questo momento, e soprattutto stiamo lavorando per cercare di limitare la possibilità di aggiramento di queste sanzioni”. Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici, Paolo Gentiloni (foto), a margine del forum Ambrosetti.

“Abbiamo messo in piedi Ue e Usa una task force Freeze and Seize, che ha l’obiettivo di lavorare sugli asset degli oligarchi, la conversione dei rubli, per evitare che queste sanzioni già molto significative vengano aggirate – ha spiegato – Gli Usa hanno messo sul tavolo giorni fa ulteriori pacchetti che si indirizzano a tecnologie e filiere collegate all’industria militare russa, e questo è un percorso che può essere seguito dall’Unione”.