Ue: Gentiloni: “Credo nella conferma delle stime Pil per 2021-2022”

21

GentiloniMILANO – “Vediamo se nelle prossime settimane saranno confermate o se le nuove misure restrittive possano avere un impatto, ma penso che nell’insieme saranno confermate” le stime di crescita dell’Eurozona attorno al 3,8% “quest’anno e nel prossimo”. Lo ha affermato il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni (foto), partecipando al workshop Ambrosetti di primavera sui temi finanziari.

Il piano di sostegno all’economia per affrontare la crisi generata dal Covid 19 proseguirà “nel tempo e nei modi necessari”, come riaffermato anche dall’Eurogruppo, ha sottolineato il commissario. Secondo Gentiloni, sul piano sugli aiuti fiscali si deciderà in maggio e “penso si deciderà di proseguire fino a fine 2022”, così come sarà necessario non prevedere “strette premature”, ha aggiunto Gentiloni.