Violenza sessuale e pratiche di sadismo sui bambini, Meloni: “Vicenda sconcertante”

ROMA – È stata smantellata una vera e propria rete di pedofili che deteneva e scambiava materiale pedopornografico, sia video che fotografico, contenente pratiche di sadismo e torture ai danni dei più piccoli. Gli abusi sui bambini, perfino in qualche caso neonati, erano tremendi, con un autentico database suddiviso per età, sesso ed etnia. Per la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto), si tratta di “una vicenda sconcertante”.

“Il mio plauso – aggiunge l’ex ministra della gioventù – alle Forze dell’Ordine per aver scoperchiato questo orrore. Spero che a queste bestie, autori di questa orribile vicenda, venga inflitta una pena esemplare”.