WindTre presenta la nuova ‘Sim Green’

39

ROMA – WindTre presenta l’innovativa ‘Sim green’, realizzata da Thales, azienda leader nella produzione di Eco-SIM, con materiale plastico 100% riciclato attraverso un processo produttivo che azzera le emissioni di CO₂ e che, grazie al programma di compensazione del carbonio, garantisce la certificazione carbon neutral.

Si tratta di una delle numerose iniziative che l’azienda sta implementando in ambito ‘green’. La plastica di questa nuova SIM, infatti, è interamente ricavata dal polistirolo riciclato dallo smaltimento di vecchi frigoriferi, con una forma di riutilizzo della materia prima a basso impatto ecologico. Anche il packaging nel quale verranno distribuite le SIM è eco-compatibile, di piccole dimensioni e derivato da carta FSC per ridurre gli sprechi.

«WINDTRE si impegna quotidianamente ad implementare la propria strategia di sostenibilità in coerenza con gli obiettivi definiti nel proprio piano ESG 2030. Questa iniziativa rientra tra quelle messe in atto in ambito green, per proteggere il pianeta e la qualità della vita in ogni suo aspetto», spiega Fabrizio De Lorenzo, Mobile & Home Devices Director di WindTre. «L’azienda – continua il manager – attraverso le innovative ‘SIM green’ intende ridurre l’impatto ambientale e offrire un’ulteriore opportunità per migliorare il servizio ai clienti anche in termini di sustainability».

La nuova Sim ecosostenibile è disponibile nei punti vendita WindTre dal 10 febbraio.