Zingaretti: “Giusto lo stato di emergenza, bisogna evitare una nuova catastrofe”

ROMA – “Penso di sì. La parola fa paura, ma si tratta di regole elementari che ci evitano di ritornare nell’epidemia, e questa sarebbe una catastrofe”. Lo ha detto il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti (foto), intervistato da Rete 4, rispondendo alla domanda se sia d’accordo sul prolungamento dello stato di emergenza da parte del governo.

“Forse perché io ho avuto il coronavirus – ha aggiunto il leader del Pd – ma trovo sorprendente che qualcuno, anche imprenditori, facciano finta che non sia successo nulla, mentre c’è stata la più grande pandemia al mondo del dopoguerra”.