“Algoritmo soldi”, il rapporto tra uomini e denaro nel singolo di Artico

algoritmo soldi

Il 10 novembre è uscito in digitale e arriva anche in radio “Algoritmo soldi” (Delta Top/Believe) il singolo di Artico con il featuring di Grazia Di Michele e la partecipazione di Maurizio Giammarco, Marco Siniscalco e Paolo Jurich. Artico è una band composta da musicisti polistrumentisti di estrazione classica, rock e jazz, fondata da Claudio Bartolucci (voce e batteria) nei primi anni ’90, intorno al nucleo del suo storico Delta Studio di Roma, punto di riferimento di numerosi musicisti della scena locale e nazionale. Nella band oltre a Claudio Bartolucci (voce e batteria) ci sono Francesco Sciarretta (piano), Marco Valerio Cecilia (chitarra, basso, tastiere, voci) e Andy Bartolucci (batteria, voci).

Di seguito l’intervista.

È uscito il singolo “Algoritmo soldi”, di che cosa si tratta?

“Algoritmo Soldi” é una riflessione critica e un po’ rassegnata sul rapporto tra gli uomini ed il denaro.

Secondo voi quale può essere la “ricetta” per ovviare alla società capitalistica?

Magari avercela !…

Questo brano presenta anche un videoclip, come si caratterizza?

Il video mette in risalto le diverse personalità dei componenti la Band e degli ospiti speciali (Grazia Di Michele, Maurizio Giammarco, Marco Siniscalco) in un contesto che richiama delicatamente e cromaticamente al “fiume” del denaro.

Come nasce la vostra band e come si è sviluppato il vostro progetto musicale?

Artico nasce intorno alla prima metà degli anni ’90 fondata dal batterista e cantante Claudio Bartolucci e, da allora, attraverso alcuni aggiornamenti nella formazione, ha raggiunto l’attuale equilibrio fondendo negli anni le diverse radici musicali dei 4 componenti (Claudio Bartolucci, Andy Bartolucci, Marco Valerio Cecilia e Francesco Sciarretta).