Coldplay: le dieci canzoni più belle di sempre della band [VIDEO]

Coldplay

L’Opinionista celebra una delle più importanti ed apprezzate band nel panorama m​usicale contemporaneo con un video sui più grandi successi

Chris Martin è leader cantante e frontman dei Coldplay. Il suo timbro di voce è assolutamente uno tra i più distinguibili tra quelli dei migliori artisti musicali nel panorama internazionale degli ultimi anni. Il cantante è nato ad Exeter il 2 marzo 1977 e nel 1998, dopo alcune esperienze in piccoli gruppi, ha fondato il gruppo “Cold Play” nome definitivo della band. Martin è un artista poliedrico in grado di suonare pianoforte, dall’età di 5 anni, e chitarra acustica oltre ad essere la voce.

Gli altri membri della band sono Jonny Buckland alla chitarra elettrica, Guy Berryman al basso e Will Champion alla batteria. La band spazia fra diversi generi musicali tra cui Rock alternativo, Britpop, Pop e Pop rock. I Cold Play sono molto sensibili rispetto alle questioni politiche e sociali del mondo e sono impegnati attivamente in diverse, importanti cause anche attraverso i loro concerti e la loro musica. La band britannica ha venduto oltre 100 milioni di album e vinto 107 premi nel corso della propria attività musicale.

Le 10 canzoni più belle dei Coldplay:

Yellow

Il singolo forse più significativo in quanto ha consacrato i Cold Play sui palcoscenici internazionali e contenuto nel loro album di debutto “Parachutes” dell’anno 2000. Il brano, nel cui video compare Martin che cammina sulla riva di una spiaggia, nel luglio 2000 arrivò a piazzarsi alla quarta posizione della classifica dei singoli inglesi.

Trouble

Brano emblematico della poliedricità del cantante Chris Martin che si esibisce in un meraviglioso assolo di pianoforte. Nella prima versione della canzone questa parte musicale non era stata inclusa; per fortuna della band il brano è stato arricchito del tocco di Martin che, al pianoforte, ha reso la canzone inimitabile.

The scientist

Chris Martin dice che questa gli venne ascoltando “Isn’t it a pity” di George Harrison. Nella canzone, il protagonista ripercorre quanto fatto nella sua vita. Non è in grado di spiegare quanto accadutogli perchè da scienziato era abituato a ragionare secondo formule o regole e non secondo criteri irrazionali, propri dell’amore.

A sky full of stars

Brano decisamente più recente dei Coldplay. É tratto da Gost Stories, sesto album pubblicato dalla band britannica nel 2014. Il testo è più “leggero” e breve rispetto a quello di altri brani ma è riuscito ad entusiasmare ed appassionare comunque una vastissima platea. E’ contraddistinto da una sonorità dance dovuta certamente alla collaborazione con il produttore svedese Avicii.

Fix you

Per questa canzone, Martin prende spunto dai brani “Megalomania” dei Muse e “Grace under pressure” degli Elbow. A quanto pare, il brano nasce dalla voglia di sollevare l’ex moglie Gwyneth Paltrow che aveva subìto la perdita del padre. “Fix You” ovvero “ti aggiusto” assume la sfumatura di risollevare o rincuorare in questo contesto.

Presenti nella nostra speciale selezione musicale della cantante anche i seguenti brani:

  • In my place
  • Viva la vida
  • The hardest part
  • Magic
  • Charlie Brown