Andrea Mingardi, “Luntàn da Bologna” è il nuovo singolo

BOLOGNA – “Luntàn da Bologna” è il nuovo singolo di Andrea Mingardi in uscita oggi, 25 maggio. Ecco come lo presenta l’artista: “Vi farò sentire una nuova canzone nata in… cattività, dal desiderio di ritornare nella mia città o, rispettivamente, nelle vostre, per poi finalmente girare liberi e senza paura. Spero vi piaccia. Vi confesso che sono anche un po’ emozionato. Una nuova canzone è sempre un bimbo che deve passare un esame e il genitore è assalito da tutti i dubbi del mondo. Guai a voi se vi scopro a fare i complimenti di rito, invece spero di essere travolto da un ondata di emozioni simili a quella che mi ha spinto a scrivere questa canzone. Un abbraccio. Un grande merito va anche a Maurizio Tirelli che ha fatto un arrangiamento magico, e a Michele Vinci che ha realizzato un bel video, semplice e affascinante”.

Ballata nostalgica in dialetto bolognese di un grande artista e musicista che nella sua carriera ha spaziato dal rock al pop dal jazz al blues. Il timbro vocale di Andrea Mingardi è graffiante ed inconfondibile, soprattutto in questo viaggio musicale tra memoria e presente. “Luntàn da Bologna” è un canto emozionante e non solo per i bolognesi perché Bologna è sempre stata la città di tutti, la città dell’accoglienza per antonomasia. Bologna la dotta, dove nacquero le prime università d’Italia. Con i suoi portici ricchi di magia, la cortesia degli abitanti, rimane una vera perla ed un esempio di integrazione e compostezza civica per tutto il mondo.

TESTO DI LUNTAN DA BOLOGNA – ANDREA MINGARDI

An pòs brisa
ster luntàn
da Bologna

Madrid, l’è bèla
e a Parigi is vadd’n in gir
dal belì ragazòli

Ma quand l’è sira
um ven in mènt al mi dau tor

An pòs brisa
ster luntàn
da Bologna

Pàr girèrla
tòt quànta

ai met al tamp
d’ander so e zà
da un grattacielo

e a New York
la cà piò basa
è tra le nuvole

[RIT]
auf wiedersehen
good bye
Adiòs
Tornerò, Tornerò, Tornerò
parché luntàn da cà
am sent piò soul

An pòs brisa
ster luntàn
da Bologna

da bei portici
dla mi zìtè

da San Locca
a Piazza Grande
e tot i prè

dalle strade
ed quànd’era ragazòl

[RIT]
auf wiedersehen
good bye
Adiòs
Tornerò, Tornerò, Tornerò
parché luntàn da te

an spòl mega
ster luntàn da Bulàggna

[RIT]
auf wiedersehen
good bye
Adiòs
Tornerò, Tornerò, Tornerò
parché luntàn da te
am sent piò soul

luntàn da Bulàggna

an spòl mega
ster luntàn da Bulàggna

parché luntàn da te
am sent piò soul