Assegno unico dal 1° luglio 2021 nella legge di Bilancio, esulta Renzi

ROMA – Via libera all’assegno unico familiare, che verrà dato sia ai lavoratori dipendenti che alle partite Iva, dal 1° luglio 2021 nella legge di Bilancio. Esulta Matteo Renzi (foto).

Il senatore toscano, fondatore di Italia Viva, ha infatti espresso la sua gioia su Facebook, scrivendo: “Un anno fa alla Leopolda abbiamo presentato il Family Act. Oggi in Legge di bilancio ci sono i soldi per l’assegno universale. Grazie alla Leopolda e grazie a Italia Viva questa idea oggi è legge”.