Bankitalia: accelerano prestiti a giugno, +2,3%

bank denaro euroROMA – Accelerano, a giugno, i prestiti delle banche. Secondo i dati della Banca d’Italia i finanziamenti al settore privato sono cresciuti del 2,3% sui dodici mesi (1,5% in maggio). I prestiti alle famiglie sono aumentati dell’1,6% sui dodici mesi (1,2 in maggio) mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati del 3,7% (1,9 nel mese precedente).

Le sofferenze bancarie nette sono stabili a giugno a 26,158 miliardi di euro contro i 26,181 di maggio e diminuiscono del 13,2% sui dodici mesi (in maggio la riduzione era stata dell’11,6%). “La variazione – afferma l’istituto centrale – può risentire dell’effetto di operazioni di cartolarizzazione”, pari a 2,8 miliardi di euro.