Beatles: l’universo femminile nella vita e nelle canzoni, ne parla Vincenzo Oliva in un libro

24

MILANO – Vincenzo Oliva pubblica “Girl” (Tempesta Editore). For the other half of the sky – per l’altra metà del cielo: con queste parole John Lennon apre Woman, la sua dedica definitiva alla donna con cui raggiungere la perfetta armonia e completare un universo altrimenti pieno solo a metà. Anche questo libro è per l’altra metà del cielo, imperniato sulle figure femminili più importanti della vita dei Beatles che si intrecciano con quelle delle loro canzoni, a cominciare da Girl e Eleanor Rigby, in un mix tra realtà e fantasia.

In queste pagine ci sono Cynthia e Yoko, Jane e Linda, Michelle e Lucy in the Sky, Pattie e Olivia, Dear Prudence, Maureen e Barbara Bach, ma anche Astrid, May Pang, Nancy Andrews, Francie Schwartz, Heather Mills e Polythene Pam, Julia Stanley e Mary McCartney e tante altre, fino a Nancy Shevell, attuale moglie di Paul. E le groupies, la fan che entra dalla finestra del bagno e la Pretty Nurse crocerossina di Penny Lane. Non mancano Freda, la “segretaria dei Beatles” e Mimi, la “zia dei Beatles”, la zia più famosa del rock. Ce n’è per tutti i gusti, insomma. Purché siano donne. 384 pagine – 23 euro. Prefazione di Rolando Giambelli. Introduzione di Mario Pezzolla. Con un ricordo di Peppino di Capri e Fausto Leali.