Cambi: euro poco mosso a 1,0820 dollari

6

euro-dollaroROMA – Euro poco mosso rispetto al dollaro questa mattina sui mercati valutari: la moneta unica europea è scambiata a 1,0820 dollari con un calo dello 0,02%. Rispetto allo yen l’euro passa di mano a 139,5300 con un aumento dello 0,28%.

La Borsa di Milano (-0,7%) rallenta e indossa la maglia nera in Europa. Piazza Affari è appesantita dalle banche mentre mostra i muscoli Leonardo (+4), dopo un report di Goldman con la raccomandazione Buy sul titolo. Lo spread tra Btp e Bund sale a 186 punti, con il rendimento del decennale italiano al 4,04%. In fondo al listino principale Banco Bpm (-2,5%) e Fineco (-2,3%). Tra le banche sono in flessione anche Intesa (-2,1%), Unicredit (-1,6%) e Mps (-1,2%). Vendite anche sulle utility con il prezzo del gas ancora in calo. In rosso A2a (-1,5%), Enel (-1%), Erg (-0,6%) e Snam (-0,3%).

In ordine sparso l’energia con il prezzo del petrolio in calo. Saipem (-1%), Eni (-0,6%) mentre sale Tenaris (+1,7%). Andamento negativo per le auto con Iveco (-2%), Stellantis (-1,4%) e Cnh (-0,3%). Contrastato il lusso con Moncler (-0,07%), Ferragamo (+0,4%) e Tods (-0,7%). Prosegue in rialzo Tim (+0,7%), in vista del cda di domani e all’indomani delle dimissioni di Arnaud de Puyfontaine.