Campioni di sostenibilità, ecco la II° classifica per le squadre di Serie A

31

pallone erbetta

MILANO – Lo scudetto della sostenibilità digitale va in Veneto. Ogni pagina web inquina e il Verona è la squadra più “green” della Serie A, seguita da Torino, Udinese e Roma. Male la Juventus che occupa gli ultimi posti in compagnia di Bologna e Venezia.

A pochi giorni dall’avvio della nuova stagione, ecco la II° edizione della classifica sulla sostenibilità dei siti web dei club di Serie A, stilata da AvantGrade.com, agenzia di SEO e intelligenza artificiale fondata da Ale Agostini. La misurazione è fatta con Karma Metrix, l’innovativo strumento che, sulla base di diversi parametri informatici del codice html, stima le emissioni in KG prodotte da una pagina web paragonandole alla mediana mondiale.

La classifica della Serie A sostenibile AvantGrade.com

Lo studio di AvantGrade.com incorona il Verona Campione d’Italia: per i veneti, un ottimo -2% di emissioni rispetto alla mediana mondiale e soli 189 kg di CO2 prodotta. Al secondo posto dei siti eco sostenibili ecco il Torino (+24% rispetto alla mediana mondiale) che va in Champions League insieme a Udinese (+62%) e Roma (+75%).

In fondo alla classifica la Juventus: infatti che la homepage dei bianconeri emette ben 3.175 Kg di CO2 l’anno (+1.557% rispetto alla mediana).

L’inquinamento web vede protagoniste in negativo anche Bologna (+1.085%) e la neopromossa Venezia (+673%). Tra le big, male anche le milanesi: il Milan produce 1.036 kg di CO2, l’Inter 907 kg di CO2. A proposito di big, un esempio virtuoso viene da un club glorioso come il Real Madrid: il sito web dei Galacticos produce il 10% in meno di CO2 rispetto alla mediana mondiale.

“Calcio e clima sono entrambi in un momento di forte cambiamento – commenta Ale Agostini, fondatore di AvantGrade.com. “Con la classifica della Serie A dei siti web più eco sostenibili vogliamo aumentare la consapevolezza che anche il web inquina e contribuisce al cambiamento climatico, che quest’estate ha colpito il Belpaese. Il Web è il quarto paese al mondo in termini di emissioni CO2: fare pagine web più efficienti e eco-sostenibili significa fare qualcosa per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico.Il calcio, sport molto popolare dovrebbe dare l’esempio”.