Carburanti: i benzinai confermano lo sciopero del 25 e 26 gennaio

6

pompa benzinaROMA – Dopo l’incontro con il governo sugli aumenti dei prezzi dei carburanti, i benzinai confermano lo sciopero del 25 e 26 gennaio. Al vertice erano presenti la Faib, la Fegica e la Figisc.

Per l’esecutivo sono invece intervenuti il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, il ministro per le Imprese e il Made Italy, Adolfo Urso, e il sottosegretario Alfredo Mantovano. Adesso dovrebbe tenersi, stando a quanto si apprende, un nuovo tavolo prima della mobilitazione per individuare una soluzione.