Laura Castelli su chiusura pacchetto per PMI

laura castelli

ROMA – “Piccoli imprenditori, autonomi e negozianti hanno bisogno di un sostengo in più e sopratutto immediato. Per questo voglio ringraziare il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, per il grande lavoro fatto, che risponde in modo concreto alle giuste richieste che arrivano dal nostro tessuto produttivo.

Il potenziamento, da parte del MISE, del Fondo di Garanzia per le PMI con una dotazione di circa 7 miliardi da qui alla fine dell’anno, unito allo snellimento burocratico, grazie alla garanzia al 100% da parte dello Stato, rappresentano lo strumento giusto per supportare la Piccola e Media Impresa. La capacità di generare liquidità è di circa 100 miliardi di Euro.

Ci abbiamo lavorato molto in queste settimane e, dopo la disponibilità da parte della Commissione Europea, abbiamo premuto il piede sull’acceleratore per chiudere velocemente un pacchetto che potesse entrare nel prossimo Decreto.

Il Fondo agirà su tre filoni principali:

  • garanzia al 100% per i prestiti fino a 25.000 euro, senza alcuna valutazione del merito di credito;
  • garanzia al 100% per i prestiti fino a 800.000 euro, con la valutazione del merito di credito;
  • garanzia al 90% per i prestiti fino a 5 milioni di euro, potendo arrivare al 100% con la controgaranzia dei Confidi, con la valutazione del solo modulo economico-finanziario.

Quindi si tiene conto soltanto della situazione finanziaria pre-crisi, senza considerare il modulo andamentale.

Inoltre:

  • non ci sarà alcun costo di istruttoria della pratica;
  • sono ammesse anche le imprese con numero di dipendenti non superiore a 499”.

Lo scrive, su Facebook, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.