“Comprare le calze” è il nuovo singolo de Il Generatore di Tensione

23

“Quel che vale in una relazione è, quando vai a comprare le calze, il pensiero che staresti meglio se ci fosse lei. Sostanzialmente passar del tempo assieme perché questo fa star bene e poco altro” dicono i ragazzi de Il Generatore di Tensione

generatore di tensioneVenerdì 1 ottobre 2021 è uscito “Comprare le calze“, il nuovo singolo de Il Generatore di Tensione. Un nuovo capitolo per il duo di Bologna, un’atipica canzone d’amore, a tratti sfacciatamente pop, che descrive le piccole mancanze, la quotidianità e quel sentimento autentico che si prova anche quando si va a comprare un paio di calze.

Di seguito l’intervista a Il Generatore di Tensione.

“Comprare le calze” è il vostro nuovo singolo, di che cosa si tratta?

“Comprare le calze” è un’atipica canzone sul primo amore, che è un sentimento incredibilmente autentico ma anche un po’ naïf. È anche una canzone sulle paure che questo sentimento puro porta con sé perché, per la prima volta, si ha tra le mani qualcosa di prezioso e che non va perso. Dal punto di vista musicale, Comprare le calze è rap schietto e un ritornello indie da urlare su un synth travolgente. Il tutto in un brano con una struttura lontana dalla forma tradizionale della canzone – infatti non c’è ritornello – ma con un’estetica pop.

Cosa volete trasmettere con questo brano?

Vogliamo parlare di noi, raccontare il nostro modo di vivere le i sentimenti, le relazioni. L’unica cosa che davvero ci importa è condividere la nostra verità. Siamo sicuri che là fuori – anche solo tra i nostri amici – c’è chi ha bisogno di sentire questa canzone. Stare insieme è un casino e non si capisce niente. Se una canzone può portare un po’ di chiarezza è un bene. E noi siamo felici di condividere la nostra intuizione, senza pretendere che sia la verità per tutti ma sapendo che a noi questa canzone, le due strofe e il ritornello, fanno stare bene.

Che tipo di accoglienza vi aspettate?

Ci interessa solo sapere che qualcuno – anche solo una persona – si emozionerà ascoltando “Comprare le calze”. La dimensione della nostra musica è molto intima quindi l’accoglienza migliore per una nostra canzone è un messaggio da qualcuno che ci dice che della nostra canzone aveva bisogno. Ed è per loro che cantiamo.

Come nasce il vostro progetto musicale?

Il nucleo de Il Generatore di Tensione risale a tanti anni fa, quando facevamo ginnastica artistica insieme a Bologna. Siamo cresciuti insieme e abbiamo imparato insieme ad emozionarci cantando le nostre canzoni. Cantiamo dei nostri vent’anni fatti di voli low cost, semestri all’estero, silenzi, carezze ed emozioni forti.