Coronavirus, rimandate le uscite di ‘Si vive una volta sola’ e ‘Volevo nascondermi’

ROMA – L’emergenza Coronavirus costringe a posticipare le uscite di alcuni film, tra cui ‘Si vive una volta sola’ e ‘Volevo nascondermi’. L’ultima pellicola di Carlo Verdone doveva arrivare nelle sale domani, 26 febbraio, ma, data l’impossibilità di proiettarla in alcune regioni, è stata rimandata a data da destinarsi.

Stesso discorso per il lungometraggio in cui Elio Germano interpreta il pittore Antonio Ligabue, la cui uscita era inizialmente prevista per il 27 febbraio. Saltano anche le prime di “Arctic”, “Lupin III – The First”, “Cambio tutto!” e “Dopo il matrimonio”.