Covid, Bassetti: “In certe farmacie tamponi fatti male, intervengano i Nas”

35

prof. matteo bassetti tv2000GENOVA – “Alcuni colleghi mi hanno riferito che ci sono sempre più persone e pazienti che parlano di mappe delle farmacie dove fanno tamponi non invasivi, ovvero dove con il tampone entrano a malapena nella narice o addirittura lo appoggiano sul naso e durano meno di un secondo. Tamponi praticamente non eseguiti e inutili che risultano sempre negativi”.

A denunciarlo sul suo profilo Facebook è Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. “E’ scandaloso – attacca Bassetti – Potrebbero esserci migliaia e migliaia di persone con Green pass che attesta il falso. Spero – invoca il medico – che i Nas vorranno rapidamente procedere con controlli a campione. Lo dico da tempo che questo è oggi il vero business. Tamponificio Italia Spa”.