Covid: Figliuolo, ‘Dal 4 febbraio alle Regioni i primi 11.200 trattamenti Paxlovid’

81

ROMA – Inizierà domani, 4 febbraio, la distribuzione alle Regioni/Province autonome dei primi 11.200 trattamenti completi dell’antivirale Paxlovid, nell’ambito del contratto finalizzato lo scorso 27 gennaio dalla Struttura commissariale con la casa farmaceutica Pfizer, d’intesa con il ministero della Salute.

Lo fa sapere la struttura commissariale per l’emergenza Covid guidata dal Generale Francesco Paolo Figliuolo (foto). Il contratto – si spiega – prevede la fornitura di complessivi 600mila trattamenti completi nel corso del 2022, i quali verranno progressivamente distribuiti alle Regioni – non appena disponibili – secondo le indicazioni del ministero della Salute e dell’Aifa.