Auto contro un palo, un morto e due feriti a Gubbio [FOTO]

GUBBIO (PERUGIA) – Un ragazzo di 20 anni è morto e altri due di 24 sono rimasti feriti in modo grave, in seguito a un incidente stradale avvenuto stamani intorno alle 4,30 lungo la statale 318, nei pressi di Gubbio. I tre, secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco, viaggiavano a bordo di un’auto che è andata a sbattere contro un palo segnaletico. Non ci sarebbero altri veicoli coinvolti.

I due feriti – riferisce l’ufficio stampa dell’ospedale di Perugia, in collegamento con la centrale del 118 regionale – entrambi di 24 anni, hanno riportato traumi importanti, e sono stati trasportati in codice rosso al vicino spedale di Branca.

Secondo quanto si è appreso successivamente, il giovane morto nell’incidente era nato a Todi da una famiglia di origini marocchine, da molti anni in Umbria. I familiari del ventenne, appresa la notizia, sono stati assistiti dai sanitari del 118. Uno dei due feriti è di origini albanesi e versa in condizioni particolarmente gravi. L’altro è di origini romene.

Entrambi sono residenti nella zona di Marsciano. I due ventiquattrenni sono arrivati in codice rosso all’ospedale di Branca, per politrauma. Fra le ipotesi sulle cause dell’incidente, quella di un colpo di sonno da parte del conducente della vettura.