Daniele Meneghin: è online il video del singolo “Alba”

84

Daniele Meneghin: è online il video del singolo "Alba"

Dal 27 aprile è online su YouTube il video di “Alba”, terzo singolo estratto dall’ultimo album di Daniele Meneghin, “Animali, Uomini & Occasioni”.  Il disco è attualmente disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming

Da venerdì 27 aprile, è online su YouTube il video di “Alba”, terzo brano estratto dall’ultimo album del cantautore e musicista Daniele Meneghin, dal titolo “Animali, Uomini & Occasioni”.

Il video di “Alba”, regia di Michele Piazza e produzione di Tofu Film, racconta il viaggio notturno di un ragazzo apparentemente senza meta. Ma alla ricerca di qualcosa al finire della notte. Lungo il suo cammino incontra un distinto e inizialmente silenzioso automobilista che diventerà ben presto il suo compagno di viaggio. Un amico che lo porterà all’agognata destinazione. Le riprese sono state girate nel Vicentino tra Montecchio Maggiore e Brendola con la partecipazione di Enrico Gasperi, Ivan Fanin e Ilaria Ometto in qualità di attori.

“L’Alba è l’inizio della giornataracconta Daniele Meneghin. – È quel limbo dove notte e giorno si incontrano, quel posto dove tutto è ancora da creare e le speranze hanno un posto in prima fila”.

“Animali, Uomini & Occasioni”, contiene 14 brani interamente scritti dallo stesso Daniele Meneghin e realizzati con il noto chitarrista Osvaldo Di Dio. Il concept album racchiude una sottile analisi sulla coscienza dell’uomo e il legame con tutto ciò che lo unisce alla natura e allo spirito animalesco. All’interno del disco vi sono anche alcuni brani definiti dall’artista come “appunti di vita”, che narrano di esperienze personali.

Questa la tracklist dell’album:

“Luce (ti prego rispondi)”, “Protone”, “Proteggi da me”, “Alba”, “Porcello”, “Miracolo”, “Sei in anticipo”, “Farfalle”. “L’amore adesso è un cesso”, “Che cosa cambia”, “Aquila”, “Pecora”, “Londra”, “Il piccione viaggiatore”.

Daniele Meneghin

Dopo aver suonato con diverse formazioni, esplorando vari generi artistici e partecipando a festival e premi musicali, nel 2003 ha inciso il suo primo disco da solista dal titolo “Prove D’autore”. Nel 2004 l’incontro con Gilberto Martellieri, musicista che ha collaborato con grandi nomi della musica italiana, porterà alla realizzazione del sul secondo lavoro discografico pubblicato nel 2009 e intitolato “Bertoldo si confessa ridendo”. Infine nel 2014 dà vita al suo terzo album “Il prossimo”.