Deborah Iurato e il nuovo singolo “Voglia di gridare”

deborah iurato“Non voglio fermarmi mai per trovare la felicità perché la mia felicità la trovo ogni giorno in tutto ciò che faccio e nelle persone che ho accanto”

Da venerdì 11 dicembre è disponibile in rotazione radiofonica “Voglia di gridare”, il nuovo singolo di Deborah Iurato, già sulle piattaforme digitali da martedì 8 dicembre. Amare e ridere sono due elementi fondamentali nella vita di Debora Iurato che crede molto nell’istinto e nelle sensazioni a pelle. Ha cercato di raccontare qualcosa che vive nel suo quotidiano, e infatti nel brano canta “Ho voglia di gridare come quando non so nuotare”. A volte si sente quel bisogno di urlare per riuscire a buttare fuori tutte le emozioni e magari provare a guarire dalle paure.

L’artista ci ha gentilmente concesso un’intervista.

“Voglia di gridare” è il tuo nuovo singolo, come nasce?

Ho cercato di raccontare quello che vivo nel quotidiano, quando canto “Ho voglia di gridare come quando mi porti al mare” lo faccio perché il mare mi ricorda la mia terra, dove si scherza e si ride insieme agli amici, dove stai seduta in silenzio ascoltando il rumore del mare, e godere di quel tramonto che quasi ti toglie il fiato e tutto questo mi riporta ai ricordi belli. L’ho scritta subito dopo l’estate viaggiando con la mente e riportandomi nella mia amata Sicilia che rappresenta per me il mio punto Zen.

Quale messaggio vuoi trasmettere con questo brano?

A volte senti quel bisogno di “gridare” per riuscire a liberarti da tutte le tue emozioni, come se fosse un modo per iniziare a pensare a cio’ che ti fa stare bene ed essere pronto a qualcosa di nuovo e vivere anche con leggerezza riuscendo a trovare il proprio equilibrio interiore.

Che cosa rappresenta per te il quotidiano?

Per me rappresenta tutti i miei stati d’animo, sicuramente in quest’ultimo periodo ho dovuto riadattare il mio quotidiano passando molto piu’ tempo in casa, questo pero’ mi ha fatto riscoprire anche dei vecchi amori, come disegnare. A volte passo anche giornate intere con un foglio e colori in mano.

Per te esordio vincente al talent show Amici di Maria De Filippi, come ricordi quella esperienza?

“Amici” è l’esperienza più bella che porterò’ per sempre nel cuore. Ho imparato molte cose e grazie a Maria, ai prof e a tutte le persone che lavorano all’interno del programma sono riuscita a prendere maggiore consapevolezza di me stessa senza mai perdere il sorriso e la tenacia.