È dello 0,0001% l’impatto sulla regione Lazio dei soggetti con disturbo da gioco d’azzardo

20

ROMA – Lo 0,0001% degli abitanti del Lazio. Questo è l’impatto sulla popolazione del Lazio dei soggetti con un disturbo da gioco d’azzardo. Secondo quanto appreso da Agimeg, sono infatti 718 i soggetti in cura, presso le strutture sanitarie dedicate nella regione Lazio, per disturbo da gioco d’azzardo.

Per un raffronto con le altre dipendenze, i soggetti ad esempio in cura per la dipendenza da droga sono 13.384, mentre quelli con problemi di alcol sono 3.208 – riporta l’Agenzia Agimeg.

Un dato, quello dei dipendenti dal gioco nella regione Lazio, che serve ad inquadrare in misura corretta il fenomeno. Insomma, persone che meritano la massima attenzione, ma che non devono essere utilizzate per colpevolizzare un settore che è da sempre in prima linea per la prevenzione di atteggiamenti scorretti, tutela dei minori, contrasto all’illegalità e sicurezza del giocatore.