“È stata la mano di Dio” candidato agli Oscar, Brunetta: “Un grande in bocca al lupo”

89

ROMA – Il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta (foto), è intervenuto su Facebook per commentare la notizia che “È stata la mano di Dio”, l’ultimo lavoro cinematografico di Paolo Sorrentino, ha ricevuto la candidatura agli Oscar 2022 come miglior film internazionale.

Queste le parole di Brunetta: “La candidatura agli Oscar di “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino come miglior film internazionale ci rende estremamente orgogliosi del nostro Paese. Insieme a lui, grande riconoscimento anche a Enrico Casarosa con ‘Luca’ (Disney e Pixar), candidato a Miglior film d’animazione, e a Massimo Cantini Parrini, nominato per i costumi di ‘Cyrano’ di Joe Wright. Una vetrina prestigiosa che dà lustro al nostro cinema, amato e apprezzato in tutto il mondo. Un grande in bocca al lupo a voi!”.