Ermal Meta in concerto a Tirana per festeggiare i 30 anni dalla caduta del regime in Albania

36

TIRANA – Sarà il cielo di Tirana a salutare la Tribù Urbana che il prossimo 26 luglio affollerà il nuovissimo Air Albania Stadium per celebrare una grande festa fatta – finalmente – di musica dal vivo per festeggiare la rinascita e per festeggiare i 30 anni passati dalla caduta del regime in Albania e la conquista della libertà.

La Tribù Urbana che canta durante gli Europei di Calcio UNO, la canzone che crea magia e coralità come può essere un insieme di voci che “dai vicoli di Atene al centro di Dublino” ora passa per Tirana. Un nuovo album per “far alzare le mani all’unisono”, quelle stesse mani “che si aggrappano al cielo stanotte” per far muovere l’aria, la vita, le gambe e il cuore con le canzoni incluse in Tribù Urbana, pubblicato a Marzo ed entrato direttamente al 1° posto della classifica, sia con il CD che con il vinile.

Ma non solo; sarà un concerto che ripercorrerà le tante tappe salienti della carriera artistica di Ermal Meta, perché ora è il momento per suonare, per cantare, per perdere la voce dagli spalti dell’Air Albania Stadium, nuovissima struttura posizionata nel centro di Tirana che per la prima volta ospita un concerto. Promotori e coproduttori dell’evento sono il Comune di Tirana, l’Ambasciata Italiana in Albania, la Federazione Albanese Calcio e la stessa Mescal.