Eurovision, Finardi fa i complimenti ai Maneskin: “Bravi, Rock & Roll will never die”

80

MILANO – “Bravi Maneskin! Rock & Roll will never die!”. Con queste parole, pubblicate sulla sua pagina Facebook, Eugenio Finardi (foto) fa i complimenti ai Maneskin per il loro primo posto all’Eurovision Song Contest 2021.

La band romana si è imposta con il brano “Zitti e buoni“, che già le era valso il trionfo al Festival di Sanremo. Ora sarà l’Italia a ospitare la prossima edizione dell’Eurovision, che mancava dal nostro Paese da 31 anni (l’ultima vittoria era di Toto Cutugno e risaliva al 1990).